-
-
1 836 m
1 277 m
0
5,3
11
21,28 km

Vu 4173 fois, téléchargé 143 fois

près de Fattoria Cazzipoli, Sicilia (Italia)

Percorso ad anello, intorno a Monte Soro, in cui è possibile visitare i laghetti artificiali di alta montagna Maulazzo e Biviere. Nel percorso si possono incontrare animali selvatici come cinchiali, maiali dei nebrodi o animali domestici come bovini, ovini e cavalli. Nei laghetti e possibile osservare diversi animali acquatici come anatre. Il percorso attraversa in più punti diversi ruscelli, quasi asciutti nel periodo estivo.
panoramique

Antenne monte Soro

Vista delle antenne poste sulla cima di Monte Soro
Waypoint

Bevaio

10-AGO-11 14:06:23
Waypoint

Cambio sentiero

Pascoli Naturali D'Alta Quota
Waypoint

fine

Strada
fountain

Fontana

Fontana in muratura a secco
Waypoint

Inizio

Boschi Di Latifoglie
Waypoint

Laghetto artificiale

Boschi Di Latifoglie
panoramique

Lago Biviere

Vista del Lago Biviere con Monte Etna sullo sfondo.
panoramique

Lago Maulazzo

Vista Lago Maulazzo
shelter

Rifugio

Rifugio non gestito, con acqua (non potabile)

5 commentaires

  • Photo de Vera Carollo

    Vera Carollo 26 juil. 2016

    I have followed this trail  View more

    Sentiero da fare in estate, la parte che costeggia i laghi è molto molto bella. La traccia è perfetta. Io l'ho fatto al contrario, partendo da Monte Soro e uscendo dal lago Maulazzo. Percorso lungo e un po' faticoso.

  • agocurti 12 nov. 2017

    Come mai dici che è da fare in estate? Io vorrei farlo il prossimo 1 gennaio... Vedi qualche problema particolare?

  • Photo de Vera Carollo

    Vera Carollo 12 nov. 2017

    Beh a parte la neve, anche la visibilità rischia di essere notevolmente ridotta.

  • agocurti 14 nov. 2017

    Siamo abbastanza abituati a situazioni ... nevose sulle Alpi, quindi l'importante è che non ci siano pericoli oggettivi e che ci sia bel tempo, andiamo sui Nebrodi x Capodanno proprio per vedere quelle zone in una veste un po' .. diversa.. Che dici?

  • motta.margherita 20 mars 2019

    I have followed this trail  vérifié  View more

    Lo abbiamo fatto a metà marzo e con presenza di neve. Abbiamo incontrato diversi ruscelli . Percorso molto bello ma da rifare in primavera. Siamo arrivate al Biviere ma siamo ritornate indietro per la presenza di nebbia. Non si poteva seguire il percorso accanto al Biviere perché non visibile e troppo fangoso.

You can or this trail