Durée  10 hours 42 minutes

Coordonnées 2991

Publié 15 juin 2017

Recorded juin 2017

-
-
2 153 m
582 m
0
7,7
15
30,95 km

Vu 2108 fois, téléchargé 63 fois

près de La Fossa, Abruzzo (Italia)

Sontuosa escursione nella catena montuosa dei Monti Ernici di grande valore naturalistico. L'escursione parte dal comune di Morino posto al centro della Valle Roveto, in Abruzzo, situato a 443 metri sul livello del mare e si sviluppa ai piedi dei monti Ernici. Difficilmente viene presa in considerazione un'escursione che parte da Morino per ascendere il monte Viglio, sicuramente per il notevole dislivello (dalla partenza alla vetta sono 1600 mt); il percorso che ho studiato e poi realizzato si sviluppa ad anello e mira ad ascendere sei vette dei Monti Ernici ci cui tre vette over 2000 in sequenza: il Monte Viglio mt.2155, il Gendarme del Viglio mt.2112 i Monti Cantari mt.2103, il Monte Pratiglio mt.1884, il Monte Femmina Morta mt.1720 ed infine il Monte Crepacuore mt.1997. Dal paese di Morino si prende la strada che porta al laghetto dell'Enel che poi diventa una carrareccia ed infine un sentiero il n.7 (sulla carta) lo si percorre fino ad arrivare in prossimità di una madonnina da qui parte il sentiero per l'eremo ed il monte Crepacuore. Seguiamo questo sentiero che più avanti attraversa un bellissimo e rinfrescante ruscello fino ad arrivare al suggestivo buco del Canto di Santa Maria. Qui lasciamo il sentiero per il Crepacuore (che prenderemo al ritorno in discesa) e prendiamo una carrareccia che ci porterà al Rifugio Femmina morta, oltrepassiamo il Rifugio continuando per la carrareccia fino ad arrivare al WPT (bivio per il Viglio) e salendo su un pendio erboso sulla nostra sinistra orografica andiamo ad intercettare il sentiero n.4 (sulla carta) che sale in Vetta (volendo si può continuare per la carrareccia e si prende il sentiero dall'inizio). Si sale ad arriviamo ad una croce che sembra essere messa per farci riprendere fiato! da qui si sale tutto di un fiato e si arriva in vetta al monte Viglio. Dalla Vetta del Viglio con il sentiero n.2 (sulla carta) andiamo ad ascendere il Gendarme del Meta ed i Cantari e proseguiamo fino ad arrivare alla Statua di San Giovanni Battista un balcone sopra il Paese di Civitella Roveto. Si ritorna sui propri passi prendendo il sentiero sulla nostra destra che cammina rispetto a quello di andata più in costa evitando di risalire sulle tre vette over 2000.....e che intercetta poi il sentiero il n.6 (sulla carta), Il sentiero n.6 (ex 651) cammina prima in cresta per poi entrare dentro una stupenda faggeta che ci porterà sul Monte Pratiglio mt. 1884. Il sentiero ben segnato..... ma faticoso quanto bello ci farà ascendere in sequenza il Monte Femmina Morta mt. 1720 e poi il Monte Crepacuore mt.1997, ultima vetta di questa spettacolare escursione. Qui dopo una pausa rigenerativa continuiamo per il sentiero n.5 (sulla carta) ed arriviamo alla Fonte del Pozzotello per una doverosa e necessaria sosta idrica! Ritorniamo sui nostri passi fino al valico della Selvastrella dove è presente un segnavia che indica il sentiero per Morino. Il sentiero che conduce a Morino è ripido e si immerge in una spettacolare faggeta dove all'interno sono presenti dei grossi massi ricoperti di un verdeggiante muschio uno spettacolo.....da qui al parcheggio. Considerazioni: Percorso lungo e faticoso adatto a persone bene allenate al trekking; se effettuato in estate unica possibilità di rifornimento idrico alla sorgente (vedi WPT) ed alla fonte del Pozzotello (vedi WPT) non partire con meno di 2,5 litri di acqua!. In autunno considerare che dentro la faggeta scendendo dal valico della Selvastrella ci sarà un manto di foglie secche che possono provocare scivoloni. In inverno lo considero pura follia. Per il resto percorso spettacolare!!! Buon cammino a chi mi emulerà!
Waypoint

Bivio Viglio

fountain

Fonte Del Pozzotello

sommet

Gendarme del Viglio

Simbruini - Gendarme del Viglio (Cantari)
Waypoint

Laghetto Enel (chiuso)

Waypoint

Madonnina

Waypoint

Madonnina

sommet

Monte Crepacuore

Monte Crepacuore 1997m
sommet

Monte Femmina Morta

sommet

Monte Pratiglio

sommet

Monte Viglio

Simbruini - Viglio (Cantari)
sommet

Monti Cantari

Simbruini - I Cantari
stationnement

Parcheggio

Waypoint

Buco del Canto di Santa Maria

shelter

Rifugio Femmina Morta

Rivière

Sorgente

Waypoint

Statua San Giovanni Battista

Waypoint

Valico Della Selvastrella

7 commentaires

  • sahere 17 juin 2017

    Ciao quei posti li conosco bene. Io faccio sky running e l'ultima escursione è partita da Campocatino e da qui abbiamo fatto tutta la dorsale che hai fatto anche tu fino al Viglio. Che dire spettacolare. Soprattutto il balcone dal Crepacuore con vista gran Sasso, Pizzo deta, Maiella, Velino

  • Photo de Drago60

    Drago60 18 juin 2017

    SI gli Ernici offrono panorami mozzafiato e percorsi eccellenti.......buon cammino sahere....

  • Photo de Solitarywolf61

    Solitarywolf61 18 juin 2017

    Grande Drago!Che dire'?! Seguirti in questa escursione è stato appagante sotto ogni profilo,a partire dalle sorgenti che danno vita a una delle più belle cascate ora senza scorrimento.Molti gli aspetti naturalistici,floristico (Bellissime faggete) faunistico c'è stato anche un inaspettato incontro flash con un capriolo, e nei pressi del rifugio Femmina morta un branco di cavalli ,i panorami poi ,lo sguardo può spaziare a km ma il bello è sotto i nostri occhi;a cominciare dalla mole del Viglio a seguire la cresta fino al gendarme di roccia che sempre in cresta ci ha portato sui cantari.
    Il ritorno o meglio il proseguo di questo tour è stato ancora più entusiasmante ,seguendo gli affacci sulle valli Rendinara e valle Fura fino a risalire sui monti Pratiglio e Crepacuore che da questo versante giustifica il suo toponimo, fino a giungere in quell'oasi dal nome fonte Pozzotello che con il suo vitale scorrere ci ha portato con freschezza al punto di arrivo/partenza.
    Forte come sempre oltre che esaustivo con le relazioni.Grande Drago!
    Filippo

  • Photo de Drago60

    Drago60 18 juin 2017

    Grande Fratellone!!! Alla prossima!!!

  • Photo de MAXMAX66

    MAXMAX66 18 juil. 2017

    Complimenti a voi per questo bel Trekking. Max

  • Photo de Drago60

    Drago60 18 juil. 2017

    Grazie Massimo!

  • Photo de giuseppe.mari

    giuseppe.mari 26 janv. 2018

    Complimentissimi Drago! Se riandrai, dammi un preavviso di qualche giorno che vengo anch'io :)

You can or this trail